Qui sotto ci sono i "post" più recenti pronti da srotolare... Se invece vuoi saltare di palo in frasca puoi navigare nell'archivio minchiate qui a lato. Iscriviti alla newsletter! Fai un salto su "Racconti e storie...". (il disegno del banner con il gatto blu è di Tsu-mina).


venerdì 23 maggio 2008

TI FACCIO UN MAZZO DI FIORI COSI'!

(ANSA) - PERUGIA, 20 MAG - Mazzi di fiori spariti da una tomba per ricomparire su un'altra: da qui una una lite fra due donne in un cimitero vicino a Perugia. Una ventenne è finita al Pronto soccorso per un pugno in un occhio sferrato da una ultrasettantenne (hai capito la vecchietta! ndr). L'anziana sarebbe la presunta ladra e la "vittima" l'avrebbe affrontata a viso aperto accusandola appunto di averle rubato i fiori. La Polizia ha aperto un fascicolo di indagine su tutta la vicenda.

Non ho resistito... :-)


Pensa se avrei studiato!!!

5 commenti:

Bastian Cuntrari ha detto...

Bastardinside!
Indubbiamente la notizia è irresistibile!
Grazie per la sghignazzata: oggi ci voleva proprio...

Prefe ha detto...

Beh
se la ventenne si è fioppata i fiori e la vecchina l'ha scoperta, ha fatto bene!

Giuseppe Gatto ha detto...

@Prefe: sei già ubriaco in prima serata? :-) effettivamente il periodo è un pò contorto (colpa del giornalista) ma sembra che i fiori li avesse inculati la vecchina alla ragazzina... vabbè è uguale! :-)

Alessandro Arcuri ha detto...

Troppi spritz, prefe? ;-) :-P
Comunque, minchia... hanno aperto pure un fascicolo d'indagine! Non hanno proprio un cazzo da fare, da quelle parti... e si che a Perugia ne son successe di cose, recentemente.
Però ora che ci penso, a proposito di quelle ultime vicende, hanno indagato e indagato, senza scoprire una beata fava. Forse ho capito! Stanno ripartendo dalle basi, con queste indagini più semplici!!!
Ok... forse non è prefe quello che ha bevuto, va bene, vado a letto, vado...

Giuseppe Gatto ha detto...

La Polizia indaga. Mi sembra ci fosse un film degli anni '70 con questo titolo... Solo che in questo momento fra investigatori e RIS facciamo davvero ridere i polli. A Garlasco quella poveretta è stata uccisa spargendo sangue per tutta la casa e brancolano quasi nel buio. La Franzoni è stata condannata ma di certezze plateali ce ne sono state ben poche, a Perugia ancora stanno tirando i dadi per capire chi è stato fra il nero, la bionda e il minchione, i pazzi di Erba se non era per il sopravvissuto che li ha riconosciuti non li avrebbero presi mai... Altro che CSI!