Qui sotto ci sono i "post" più recenti pronti da srotolare... Se invece vuoi saltare di palo in frasca puoi navigare nell'archivio minchiate qui a lato. Iscriviti alla newsletter! Fai un salto su "Racconti e storie...". (il disegno del banner con il gatto blu è di Tsu-mina).


venerdì 10 ottobre 2008

ROBERTO XVI (Stefano disegni)

Per gentile concessione di Stefano Disegni, la striscia pubblicata su EMME, settimanale satirico in edicola ogni lunedì (e solo il lunedì) con l'Unità.
Dedicata a Roberto Benigni. Proprio lui. E pensare che una volta Roberto faceva il toscanaccio sacrilego (e ormai ne è passato di tempo!).


Come al solito, senza che andate a cercare la lente d'ingrandimento, cliccando sulle immagini si dovrebbero ingrandire. Lo so, ... a volte non lo fa, blogger-google maledetto, ... in questo caso salvate le immagini sul vostro PC (sono solo due) e poi apritele da lì. Se non funziona nemmeno così mandatemi un messaggio che ve le spedisco via e-mail, chiamatemi al telefono che ve la leggo...



Pensa se avrei studiato!!!



5 commenti:

Alessandro Arcuri ha detto...

...come al solito se ne ingrandisce solo una... ma per fortuna ora anche io sono abbonato al blog del SEMPREMITICOOOOOHHH Stefano Disegni. ;-)


(Nel leggerla, eventualmente, faresti anche l'accento toscano?)

Giuseppe Gatto ha detto...

Assolutamente si, fra le varie doti inutili e improduttive che posseggo c'è anche quella di saper imitare con una certa qualità una buona rappresentanza di "dialetti" italiani, ... e poi ho vissuto qualche anno ad Arezzo :-)

ps: e faccio anche le due voci of course, Roberto e statuadicera!

Alessandro Arcuri ha detto...

Per la Braschi basta che usi la voce delle segreterie telefoniche elettroniche, hai presente...? ;-)

Lypsak ha detto...

Roberto Benigni non parla più aretino dal 1970!!! O giù di lì... Noi mica ce la mangiamo, la c... ma comunque solo un chiogheno poteva sposarsi una come la Braschi.

Disegni rulez!!!!

Pino Amoruso ha detto...

Ciao, mio malgrado qualcosa mi costringe a promuovere una iniziativa contro la Riforma Gelmini che mira a distruggere la scuola pubblica ed a creare migliaia di disoccupati. Troverete da me i link per sottoscrivere una petizione e per inviare una mail al Presidente della Repubblica...

Continuiamo a far "RETE"... Aiutatemi a diffondere il messaggio!!!

A presto ;)